Storia

Il 1927 è un anno importante per l‘impresa Righetti Combustibili, infatti è l‘anno in cui Carlo Righetti inizia l‘attività nel commercio di legna, carboni e trasporti di merci per conto terzi (ad esempio nei periodi estivi ”Birra Lugano“ era uno dei clienti), il tutto grazie al fondamentale apporto della moglie Luigina.

Visti i buoni risultati iniziali e l‘intenzione di crescita del fondatore, nel corso del 1931 l‘attività viene trasferita nell‘attuale sede di Via Besso 44 a Lugano. Inizialmente sul sedime trovavano spazio un capannone, utilizzato come deposito per il carbone e la lavorazione della legna da ardere, ed un edificio dove ancor oggi trovano spazio gli uffici amministrativi.

Nel corso del 1947 avviene la prima vera espansione della ditta.
Infatti in quell‘anno il figlio Tom fa la sua entrata in azienda che coincide con l‘installazione di un impianto-deposito per la vendita di olio combustibile (comunemente chiamato nafta) e l‘acquisto del primo camion-cisterna.

Per il seguente ventennio gli sforzi dei titolari sono proficui e la strada intrapresa si dimostra quella giusta. Tanto che in modo naturale nel 1965 prende avvio l‘attività di pulizia e revisione cisterne, oltre a quella di aggiornamento degli impianti per l‘olio da riscaldamento. A questo punto qualcuno si chiederà perché ”naturalmente“?

Abbiamo usato questo termine perché questa attività è strettamente legata al nostro core-business ( ossia il commercio di nafta) e quindi fu ritenuto strategico e proficuo organizzarsi in modo da poter offrire alla nostra clientela questo servizio, che come anticipato è complementare alla missione principale della nostra azienda.

Ma torniamo a parlare dell‘evoluzione della Righetti Combustibili.

In quegli anni il treno viveva un forte sviluppo e stava emergendo quale importante mezzo di trasporto, sia privato che commerciale. Questa crescita portò all‘acquisto del deposito di Taverne nel 1972. La località fu scelta in quanto permetteva, e permette tutt‘ora in caso di bisogno, l‘approvvigionamento diretto dalla ferrovia. Un‘altra innovazione fu così introdotta.

Sede di taverne con attacco per la ferrovia

Si giunge al 1974, anno in cui la terza generazione, rappresentata da Carlo Junior che è pure attuale CEO, fa la sua entrata in azienda. Le sue capacità e la sua intraprendenza garantiranno, e garantiscono tutt‘ora, ulteriori sviluppi delle attività.

Inizio anni ‘90; la ditta è ormai una realtà affermata a livello cantonale ed il settore economico beneficia di una forte crescita. Le sempre maggiori sfide imprenditoriali e l‘andamento dei mercati impongono un cambiamento di ragione sociale così da garantire una struttura sana e longeva; l‘azienda diventa quindi una società anonima, Righetti Combustibili SA, mantenendo sempre e comunque la caratteristica conduzione familiare.

Nel mantenimento della tradizione famigliare e viste le accresciute necessità di personale, nel 2002, Luisa, la più piccola della terza generazione, entra anche lei nello staff amministrativo dell‘azienda oltre che come amministratrice della contabilità.

Come in tutte le aziende a conduzione famigliare lo spirito innovativo non è mai venuto meno nella lunga storia della Righetti Combustibili, a tal proposito va menzionata la fondazione della Righetti Service SA avvenuta nel gennaio 1993.

Righetti Service è un‘azienda all‘avanguardia nel settore delle canalizzazioni, ampie e dettagliate informazioni sui servizi da essa offerti sono contenuti nella sezione del nostro sito dedicata a questa ditta.



Il fondatore Carlo Righetti

Il primo camion cisterna

Il piazzale ai tempi della legna

Installazione di una cisterna

Automobile Righetti Service